• 10/01/16 Matrimonio

    La nostra esperienza di Wedding Planner in Abruzzo

    Quando abbiamo aperto la nostra agenzia nel 2010 la situazione del settore wedding era totalmente diversa.
    Le wedding planner erano pochissime, forse tra Pescara, Chieti e Teramo se ne contavano 3 o 4.
    Il nostro lavoro non era conosciuto nella nostra regione e tantomeno apprezzato.
    Noi abruzzesi siamo molto legati alle tradizioni e la figura della wedding planner in Abruzzo era vista più come un’intrusione che come un valido aiuto.
    Ancora si sapeva bene cosa facesse e perchè era utile.

    I programmi trasmessi in tv riguardo la nostra figura hanno sicuramente avuto il merito di far conoscere maggiormente la nostra professione, ma nella pratica ha scoraggiato tantissimi ad affidarsi a noi dato che i matrimoni che venivano trasmessi erano matrimoni con budget elevatissimi ed allestimenti fotonici.
    È stata dura per noi negli anni farci largo nel settore dei matrimoni in Abruzzo.
    Abbiamo dovuto prima scardinare la diffidenza che tutti avevano nei nostri confronti, sopratutto genitori e parenti strette che vedevano l’affidarsi a noi degli sposi come un’esclusione dai preparativi.

    In secondo luogo convincere le persone che affidarsi a noi non significava necessariamente spendere cifre esorbitanti, anzi, significava ottimizzare il proprio budget andando a focalizzarsi di più su quello che per gli sposi era importantissimo e meno sul resto…ottenendo oltretutto anche preventivi e servizi più vantaggiosi dalle varie aziende collaboratrici.
    Ed in ultimo luogo abbiamo dovuto spiegare e far comprendere agli sposi che non sempre farsi tutto da soli è vincente o facile, anzi è molto stressante sopratutto nelle fasi finali.
    All’inizio c’è l’entusiasmo, la voglia di fare, di scegliere, di creare qualcosa di personalizzato, poi ci si accorge che non si ha tempo, non si hanno idee precise e non si sa come e quando riuscire a realizzarle.

    Si arriva inoltre al giorno del matrimonio durante il quale, la sposa, che è la sola organizzatrice di tutto e che deve dirigere tutto, viene presa dall’emozione, dall’ansia del grande passo, e non ha più i nervi per riuscire a tenere le redini di tutto così la giornata scorre da sola, senza una guida, nella speranza che tutto vada come era stato progettato. Ma nel 90% dei casi questo non avviene e solo dopo il matrimonio ripensando alle varie situazioni ci si rammarica del fatto che alcune cose potevano essere fatte in maniera diversa…ma ormai è andata!
    Chi si rivolge a noi ha fiducia nei nostri mezzi, nella nostra professionalità, nella nostra creatività e nelle nostre capacità!

    Si affidano a noi per avere la situazione sempre sotto controllo, per avere una guida, per realizzare qualcosa che parli di loro come coppia, per godersi il giorno del matrimonio senza imprevisti e senza essere disturbati da continue domande e quesiti, per avere qualcosa di unico e bello.
    C’è un’altra cosa che di solito spaventa, si pensa che il wedding planner imponga le proprie scelte e costringa a prendere tutti i servizi tramite lui.
    Da noi di Vento d’Eventi non è così!

    Il nostro obiettivo è farvi felici, è ovvio che su tutto vi diamo un parere spassionato e professionale ma non vi costringiamo a prendere decisioni di cui non siete convinti!
    Inoltre capita spesso che gli sposi conoscano già alcuni fotografi, fioristi o musicisti di cui si fidano e noi non imponiamo i nostri, ma ci confrontiamo con quelli scelti dagli sposi per riuscire insieme a raggiungere un risultato eccellente.
    Vi invitiamo a venirci a trovare senza alcun impegno per conoscerci e vedere se possiamo aiutarvi!

    No Responses
    La nostra esperienza di Wedding Planner in Abruzzo
1 2 3 4