• 13/02/16 Matrimonio

    Quanti matrimoni si celebrano oggi in Italia?

    “Ma la gente si sposa ancora?”
    Questa è la domanda che tutti ci propinano ogni volta che parliamo del nostro lavoro.
    Bene sfatiamo questo mito.
    Il matrimonio non è solo una questione di soldi.
    Il matrimonio si basa sull’amore, sul desiderio di unirsi indissolubilmente, di coronare la propria storia d’amore legandosi all’altro.
    È vero negli ultimi anni il numero dei matrimoni in Italia è sceso ma non drasticamente.
    Diciamo che i tempi sono cambiati.
    Sicuramente in passato il mercato dei matrimoni era più florido ma non in termini di quantità bensì in termini economici.

    Ci si sposava più serenamente, nel 90% dei casi erano i genitori a pagare tutto il matrimonio.
    Non si badava troppo alle spese, se ci si voleva concedere qualcosa in più lo si faceva con il cuore più leggero.
    Oltretutto quando ci si sposava la maggior parte delle coppie viveva ancora a casa dei genitori e non aveva figli il che significava meno problemi di tempo ed economici.
    Oggi le cose sono cambiate tantissimo.
    Moltissime coppie che si sposano convivono già da anni e tante di loro hanno avuto anche bambini.
    Molti genitori non hanno più la tranquillità economica di prima ed aiutano i figli come possono.
    E non tutti gli sposi hanno un lavoro stabile.

    Questo cosa ha generato?

    Un approccio totalmente diverso al matrimonio.
    La voglia di sposarsi c’è ed è tantissima, ma ci si ritrova a fare i conti con una spesa che si aggira intorno alle € 20.000,00 ed i conti devo tornare sempre.
    Quindi si approccia al matrimonio in maniera meno sognante ma più pragmatica.
    Si prendono le decisioni riguardo tutti i servizi non solo in funzione dei propri desideri ma anche in funzione del proprio budget, poi qualche piccolo sgarro ci se lo concede sperando nel buon cuore degli invitati 😉
    Insomma non è un’istituzione in crisi il matrimonio, è cambiato l’approccio.
    “La gente si sposa” ed anche tanto!
    Ci sono strutture ristorative strapiene anche nei giorni infrasettimanali che prima non si prendevano neanche in considerazione.

    Molte coppie addirittura spostano la data del proprio matrimonio in funzione della disponibilità dei ristoranti, chiese e luoghi per i riti civili.
    Non parliamo di crisi, parliamo di cambiamento.
    Di un cambiamento che porta le coppie spesso a preferire la sostanza, ovvero la loro unione, alla forma che a volte si penalizza.

    Con noi di Vento d’Eventi però c’è un ottima possibilità ovvero quella di riuscirsi a sposare, seguendo i propri sogni e non penalizzando assolutamente la forma.
    Si perché noi di Vento d’Eventi troviamo soluzioni carine e d’impatto per tutti, anche quelli che hanno un budget meno ampio, perchè il nostro scopo è quello di regalarvi un matrimonio bello, divertente, curato in ogni dettaglio e sopratutto come lo avete sempre immaginato andando incontro alle esigenze di tutti i nostri sposi!

    Organizzare un matrimonio per noi significa essere affianco agli sposi, dalla loro parte, aiutarli a trovare le alternative giuste, creare per loro un progetto unico, personalizzato e non ripetibile…qualcosa che parli della loro coppia, che faccia intravedere le loro personalità e che soddisfi i loro desideri.

    Scopri cosa possiamo offrirti per il tuo matrimonio, scopri i nostri servizi!

    No Responses
    Quanti matrimoni si celebrano oggi in Italia?
  • 10/01/16 Matrimonio

    La nostra esperienza di Wedding Planner in Abruzzo

    Quando abbiamo aperto la nostra agenzia nel 2010 la situazione del settore wedding era totalmente diversa.
    Le wedding planner erano pochissime, forse tra Pescara, Chieti e Teramo se ne contavano 3 o 4.
    Il nostro lavoro non era conosciuto nella nostra regione e tantomeno apprezzato.
    Noi abruzzesi siamo molto legati alle tradizioni e la figura della wedding planner in Abruzzo era vista più come un’intrusione che come un valido aiuto.
    Ancora si sapeva bene cosa facesse e perchè era utile.

    I programmi trasmessi in tv riguardo la nostra figura hanno sicuramente avuto il merito di far conoscere maggiormente la nostra professione, ma nella pratica ha scoraggiato tantissimi ad affidarsi a noi dato che i matrimoni che venivano trasmessi erano matrimoni con budget elevatissimi ed allestimenti fotonici.
    È stata dura per noi negli anni farci largo nel settore dei matrimoni in Abruzzo.
    Abbiamo dovuto prima scardinare la diffidenza che tutti avevano nei nostri confronti, sopratutto genitori e parenti strette che vedevano l’affidarsi a noi degli sposi come un’esclusione dai preparativi.

    In secondo luogo convincere le persone che affidarsi a noi non significava necessariamente spendere cifre esorbitanti, anzi, significava ottimizzare il proprio budget andando a focalizzarsi di più su quello che per gli sposi era importantissimo e meno sul resto…ottenendo oltretutto anche preventivi e servizi più vantaggiosi dalle varie aziende collaboratrici.
    Ed in ultimo luogo abbiamo dovuto spiegare e far comprendere agli sposi che non sempre farsi tutto da soli è vincente o facile, anzi è molto stressante sopratutto nelle fasi finali.
    All’inizio c’è l’entusiasmo, la voglia di fare, di scegliere, di creare qualcosa di personalizzato, poi ci si accorge che non si ha tempo, non si hanno idee precise e non si sa come e quando riuscire a realizzarle.

    Si arriva inoltre al giorno del matrimonio durante il quale, la sposa, che è la sola organizzatrice di tutto e che deve dirigere tutto, viene presa dall’emozione, dall’ansia del grande passo, e non ha più i nervi per riuscire a tenere le redini di tutto così la giornata scorre da sola, senza una guida, nella speranza che tutto vada come era stato progettato. Ma nel 90% dei casi questo non avviene e solo dopo il matrimonio ripensando alle varie situazioni ci si rammarica del fatto che alcune cose potevano essere fatte in maniera diversa…ma ormai è andata!
    Chi si rivolge a noi ha fiducia nei nostri mezzi, nella nostra professionalità, nella nostra creatività e nelle nostre capacità!

    Si affidano a noi per avere la situazione sempre sotto controllo, per avere una guida, per realizzare qualcosa che parli di loro come coppia, per godersi il giorno del matrimonio senza imprevisti e senza essere disturbati da continue domande e quesiti, per avere qualcosa di unico e bello.
    C’è un’altra cosa che di solito spaventa, si pensa che il wedding planner imponga le proprie scelte e costringa a prendere tutti i servizi tramite lui.
    Da noi di Vento d’Eventi non è così!

    Il nostro obiettivo è farvi felici, è ovvio che su tutto vi diamo un parere spassionato e professionale ma non vi costringiamo a prendere decisioni di cui non siete convinti!
    Inoltre capita spesso che gli sposi conoscano già alcuni fotografi, fioristi o musicisti di cui si fidano e noi non imponiamo i nostri, ma ci confrontiamo con quelli scelti dagli sposi per riuscire insieme a raggiungere un risultato eccellente.
    Vi invitiamo a venirci a trovare senza alcun impegno per conoscerci e vedere se possiamo aiutarvi!

    No Responses
    La nostra esperienza di Wedding Planner in Abruzzo
1 2 3